WSBK – Quinta Tissot-Superpole per Sykes a Misano

Il pilota dello Yorkshire comanda la doppietta del KRT e Forés conclude la prima fila.

Sotto il cielo sereno dell’Adriatico, il Misano World Circuit Marco Simoncelli è stato il palcoscenico ideale per la Tissot-Superpole in condizioni perfette. Leon Camier, sulla MV Agusta, e Lorenzo Savadori, su Aprilia, sono stati i due piloti a ottenere i tempi migliori nella Superpole 1 e hanno così disputato la seconda sessione nella quale hanno potuto lottare per le prime file.
L’inizio della Superpole 2 è stata ritardata, affinché fossero ripristinate le giuste condizioni del tracciato, e uno degli idoli di casa, Davide Giugliano, è incappato in una piccola caduta nel suo primo giro disponibile. Tornato velocemente in pista e rientrato ai box, il pilota Ducati si è preparato per un altro giro, mentre la coppia KRT composta da Jonathan Rea e Tom Sykes nel frattempo dominava la sessione e il pilota del Barni Racing Team, Xavi Forés, era il pilota Ducati più veloce in pista.
Giugliano – che indossa il casco replica di Fabrizio Pirovano in omaggio al pilota scomparso – è successivamente tornato in pista facendo siglare un crono più veloce di quello di Rea di mezzo secondo. Negli ultimi istanti della sessione molti piloti hanno fatto segnare tempi veloci nei vari settori, con Sykes che ha concluso in 1:34.037, davanti al suo compagno di squadra Rea e alla Panigale R di Forés.
Alex Lowes ha avuto una straordinaria prestazione nonostante la sua frattura alla clavicola e ha conquistato la seconda fila con il Pata Yamaha, il quarto tempo, davanti all’Aprilia di Lorenzo Savadori – il vincitore delle ultime due gare a Misano nella STK1000 – e alla Honda di Nicky Hayden, che nella giornata del venerdì era stato il più veloce. Con il precedente giro veloce Davide Giugliano ha ottenuto il settimo tempo e aprirà la terza fila davanti alle altre due moto italiane guidate da Chaz Davies, su Ducati, e da Leon Camier, sulla MV Agusta, che ha mostrato un grande miglioramento rispetto alla prima giornata.
Michael van der Mark, alla guida della Honda, complete la top ten con un crono di due decimi inferiore su quello di Leon Camier che lo precede di due posizioni. L’olandese è seguito dalla coppia di piloti Althea BMW con Markus Reiterberger e Jordi Torres, che sono stati i migliori alfieri della marca tedesca nel round di casa per Althea.
Anthony West partirà dalla tredicesima casella con Pedercini, davanti a Roman Ramos (GoEleven) e al secondo pilota del team Pata Yamaha, Niccolò Canepa, sostituto dell’infortunato Sylvain Guintoli. I riflettori si accenderanno alle 13:00 ora locale per Gara1 al Misano World Circuit Marco Simoncelli.
Copyright © 2016 Dorna WorldSBK
All rights reserved.