WSBK – Giro record per il poleman Sykes a Donington

Il pilota Kawasaki, che ha avuto un buon ritmo nel venerdì, ha fatto un giro impressionante in qualifica.

Un’altra giornata di sole a Donington Park ha accolto i piloti impegnati nella Superpole del WorldSBK. Nel primo turno della qualifica Nicky Hayden, vincitore di Gara2 in Malesia, è stato il primo ad assicurarsi il passaggio alla Tissot-Superpole2 mentre a conquistare il secondo miglior tempo del turno è stato Xavi Forés, sulla Ducati del Barni Racing Team. Non ce l’ha fatta a passare, invece, Michael Van Der Mark, ma considerato il forfait di Alex Lowes, dichiarato non idoneo per correre a causa della frattura alla clavicola, partirà dalla dodicesima casella.
Dopo un inconveniente tecnico per il Campione in carica Jonathan Rea, nelle FP3, il nord-irlandese è uscito subito dai box per fare un buon tempo nella Superpole 2, prima che la Ducati di Davide Giugliano lo precedesse di un decimo. Tom Sykes, dopo esser stato il più veloce nella giornata del venerdì, ha cominciato a mostrare il suo grande ritmo sul circuito dove ha vinto le ultime sei gare, ed è stato il leder della sessione.
Dopo i primi giri in pista, i piloti sono rientrati ai box per fare le regolazioni finali alle loro moto e puntare a firmare il miglior tempo. Jordi Torres, pilota Althea BMW, è stato il primo a uscire nuovamente in pista  e Sykes è statol’unico in grado di abbattere il muro dell’1’27 sul circuito di Donington Park, dimostrandosi più veloce di otto decimi della Ducati di Chaz Davies, che dopo un problema tecnico accusato nelle FP2, partirà dalla seconda casella.
La prima fila è conclusa da uno straordinario Lorenzo Savadori, vincitore della gara della STK1000 nel 2015, che è riuscito a battere il campione in carica Jonathan Rea per la terza posizione. Il nord-irlandese partirà quindi dalla seconda fila, davanti all’italiano Davide Giugliano, dell’ Aruba.it Racing – Ducati. Jordi Torres ha conquistato il sesto tempo e ha preceduto Nicky Hayden che apre la terza fila.
Leon Camier inizierà la sua gara di casa dall’ottava postazione, in sella alla MV Agusta, davanti all’americano Cameron Beaubier, sostituto di Sylvain Guintoli nel Pata Yamaha Team, che ha impressionato con il nono tempo. Xavi Forés (Barni Racing Team) completa la top ten e Karel Abraham (Milwaukee BMW) è undicesimo.
Gara1 del WorldSBK inizierà alle 15:00 ora locale nel Regno Unico (GMT +1), e ventiquattro ore dopo ci sarà Gara2, sul circuito di Donington Park
Copyright © 2016 Dorna WorldSBK
All rights reserved.