WSBK Assen 2017 – Gara1 – Vittoria per Rea, ritiro per Davies

L’Acerbis Dutch Round ha visto Rea vincere Gara1 dopo una lunga battaglia con Davies, costretto al ritiro proprio sul finale. Sul podio Sykes e Melandri

Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team) ha conquistato una grande vittoria in Gara1 all’Acerbis Dutch Round nella giornata del sabato, dopo una lunga battaglia con Chaz Davies (Aruba.it Racing – Ducati) che al penultimo giro si è ritirato a causa di alcuni problemi alla sua Ducati. Tom Sykes (Kawasaki Racing Team) ha tagliato il traguardo in seconda posizione, davanti a Marco Melandri (Aruba.it Racing – Ducati) che ha completato il podio.
Rea è scattato dalla quarta casella dello schieramento di partenza dopo la penalità ricevuta, ovvero la retrocessione di tre posti dopo uno scontro avuto in pista con Davies alla fine della SP2. Davies ha guidato la maggior parte della gara prima che Rea lo superasse nelle fasi finali e poi il pilota Ducati ha dovuto fare i conti con un problema tecnico alla sua moto, prima che iniziasse l’ultimo giro.
Il problema di Davies ha fatto recuperare una posizione importante a Sykes e Melandri che hanno concluso sul podio. L’inglese della Kawasaki peraltro ha svolto una grande prestazione considerando i suoi recenti problemi fisici.
Xavi Fores (BARNI Racing Team) è stato autore di un’altra grande gara, conclusa in quarta posizione con la sua Ducati Panigale R, e ha preceduto Lorenzo Savadori (Milwaukee Aprilia) quinto, tornato all’azione con il suo miglior risultato finora.
L’italiano non è stato l’unico ad aver ottenuto qui il suo miglior risultato stagionale, infatti Stefan Bradl (Red Bull Honda World Superbike Team) e Roman Ramos (Team Kawasaki Go Eleven) hanno concluso rispettivamente in sesta e settima posizione. Eugene Laverty (Milwaukee Aprilia), Leandro Mercado (IODARacing) e Leon Camier (MV Agusta Reparto Corse) completano la top 10.
Non è stata la gara che si aspettava di correre il padrone di casa Michael van der Mark (Pata Yamaha Official WorldSBK Team) che è andato lungo alla prima curva ed è poi caduto. Stessa sorte anche per il suo compagno di squadra Alex Lowes che ha concluso la sua gara al decimo giro.
Jordi Torres (Althea BMW Racing Team) e Riccardo Russo (Guandalini Racing) non hanno portato a termine la corsa a causa di alcuni problemi tecnici.
Copyright © 2017 Dorna WorldSBK. All rights reserved.