WSBK 2019 -Rea, il vincitore di Gara 1 negli USA consolida la corsa per il titolo!

È difficile spiegare a quello che stiamo assistendo quest’anno: Rea è partito svantaggiato ha poi recuperato e adesso è in testa al campionato!
A Donington Park ha dimostrato di essere tornato ad essere quello che ha vinto il titolo mondiale negli ultimi quattro anni, ma ora Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK) aumenta il distacco in classifica generale.
La sua quinta vittoria dell’anno a Laguna Seca e la caduta nella prima parte di gara del suo principale rivale, Alvaro Bautista (ARUBA.IT Racing – Ducati), vedono il nord-irlandese sempre più in alto in campionato.
Dopo aver registrato il miglior tempo nella Tissot Superpole, Rea ha preso il comando della gara fin dalla partenza e si è sfidato solo con Chaz Davies (ARUBA.IT Racing – Ducati) all’inizio del quinto giro. Dopo aver respinto il primo assalto di Davies, Rea è scappato per aggiudicarsi l’ottava vittoria stagionale con oltre cinque secondi di vantaggio.
Dopo Gara 1, il campione del mondo in carica ha spiegato: “Mi sono sentito bene dall’inizio e ho trovato subito il mio ritmo. Non mi spiego la nostra velocità in queste condizioni e con queste gomme visto che non avevo provato il passo di gara. Il tempo del giro si alza di molto avvicinandosi alla fine della gara qui a Laguna Seca, per questo volevo essere consistente”.
Questa è la 79esima vittoria nella carriera di Jonathan Rea. Il nord-irlandese può essere soprannominato “Mr Consistenza” vista la forma con cui sta affrontando il 2019 e non solo Gara 1 di Laguna Seca, in questa stagione non è mai andato oltre la quinta posizione. La sesta vittoria in sette gare arriva nello stesso appuntamento in cui Alvaro Bautista è caduto per la terza volta su cinque gare.
Il vincitore ha poi continuato parlando della giornata che lo aspetta domenica: “Abbiamo fatto un buon lavoro ma dobbiamo continuare così anche domani, soprattutto in vista della Tissot Superpole Race e di Gara 2. Stiamo a vedere che cosa succederà!”
I cambiamenti nella classifica del campionato WorldSBK è uno dei più sorprendenti degli ultimi anni. Rea è passato dal trovarsi a -61 punti dopo la Tissot Superpole Race di Jerez a 49 punti di vantaggio dopo Gara 1 di Laguna Seca. Uno sbalorditivo recupero di 110 punti.
Copyright © 2017 Dorna WorldSBK. All rights reserved.