WSBK 2019 – Laguna Seca – Davies domina e vince la prima gara del 2019!

Fine settimana dolceamaro per il team Ducati, Rea consolida il primo posto in campionato, Razgatlioglu ancora sul podio
L’ultima gara prima della pausa estiva si è conclusa e di certo non sono mancati azione e colpi di scena. Al Geico US Round, Chaz Davies (ARUBA.IT Racing – Ducati) è tornato sul gradino più alto del podio, la prima vittoria da Gara 2 di Aragon dello scorso anno. Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK) si accontenta del secondo posto che gli serve a consolidare la leadership in campionato dopo l’uscita di scena di Alvaro Bautista (ARUBA.IT Racing – Ducati) all’inizio del secondo giro. Toprak Razgatlioglu (Turkish Puccetti Racing) chiude il podio, il nono della carriera e il settimo della stagione.
Dopo una partenza perfetta, Davies si è trovato alle spalle di Rea per poi andare in vantaggio tra la prima e la seconda curva già al primo giro. Andato in terza posizione, Razgatlioglu è riuscito a tenersi dietro Tom Tom Sykes (BMW Motorrad WorldSBK Team) mentre alle loro spalle Alex Lowes (Pata Yamaha WorldSBK Team) era impegnato a battersi con Leon Haslam (Kawasaki Racing Team WorldSBK) e Jordi Torres (Team Pedercini Racing) ricopriva l’ottava posizione.
All’inizio del secondo giro, Rea ha provato a rispondere a Davies tentando un sorpasso alla curva 5 ma il gallese gli ha chiuso la porta costringendolo a stare dietro guadagnando vantaggio ad ogni giro fino al termine della corsa. Toprak si è presto trovato in solitaria a difendere la terza posizione.
Al secondo giro, Bautista ha abbandonato la gara perché il dolore alla spalla era insopportabile e lo spagnolo ha così concluso un fine settimana complicato in anticipo rispetto ai suoi rivali. Due giri dopo, anche Michael van der Mark (Pata Yamaha WorldSBK Team) è stato costretto a lasciare la gara per problemi tecnici. La battaglia per la terza posizione in campionato è ora più aperta che mai.
Le battaglie sono state sparpagliate per tutta la pista. Lowes ha superato Sykes aggiudicandosi il quarto posto costringendo il pilota BMW e Haslam ad inseguirlo per il resto della gara. Dietro di loro, Loris Baz (Ten Kate Racing – Yamaha) ha superato Jordi Torres. Invece, Marco Melandri (GRT Yamaha WorldSBK) è stato protagonista di una bellissima rimonta partendo dalla 17esima casella per rimontare fino alla nona posizione in gara.
Tornando a parlare dei primi in pista, Davies è andato a prendersi una vittoria in solitaria, la prima dopo oltre un anno, mentre Rea col secondo posto ha comunque visto aumentare il suo vantaggio in campionato di 81 punti mentre per Razgatlioglu non ha fatto altro che consolidare la sua presenza sul podio.
Alex Lowes e Tom Sykes hanno completato la top 5 seguiti da Leon Haslam. Loris Baz ha avuto la meglio su Torres che termina la corsa con l’ottavo posto mentre Melandri è nono seguito dal connazionale Michael Ruben Rinaldi (BARNI Racing Team) decimo dopo una lunga battaglia con Leandro Mercado (Orelac Racing VerdNatura) poi 11° sotto la bandiera a scacchi.
Non perderti la seconda parte di stagione e resta sempre aggiornato con VideoPass WorldSBK!
1.) Chaz Davies (Aruba.it Racing – Ducati)
2.) Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK)
3.) Toprak Razgatlioglu (Turkish Puccetti Racing)
4.) Alex Lowes (Pata Yamaha WorldSBK Team)
5.) Tom Sykes (BMW Motorrad WorldSBK Team)
6.) Leon Haslam (Kawasaki Racing Team WorldSBK)
Copyright © 2017 Dorna WorldSBK. All rights reserved.