WSBK 2017 – Qatar: Un brillante Rea conquista l’ultima pole 2017

Grazie ad una superba prestazione, Rea ha primeggiato nella Tissot Superpole, davanti a Lowes e Sykes che scatteranno con lui dalla prima fila
Sotto i riflettori che illuminano a giorno il Losail International Circuit il campione del mondo 2017 Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team) ha firmato la pole position con un ottimo giro in 1’56.228 davanti al secondo classificato Alex Lowes (Pata Yamaha Official WorldSBK Team) a oltre quattro decimi di ritardo. In terza posizione troviamo Tom Sykes (Kawasaki Racing Team).
Il nord-irlandese ha conquistato la pole al termine di un’emozionante Tissot Superpole e in prima fila per Gara1 ci saranno anche Lowes e Sykes, rispettivamente a + 0.447s e a + 0.835s dal primo.
Xavi Fores (BARNI Racing Team) ha ottenuto il quinto miglior tempo, tra i due piloti del team Milwaukee Aprilia, ed è preceduto da Lorenzo Savadori (Milwaukee Aprilia) e seguito da Eugene Laverty (Milwaukee Aprilia).
Michael van der Mark (Pata Yamaha Official WorldSBK Team), Chaz Davies (Aruba.it Racing – Ducati) e Marco Melandri (Aruba.it Racing – Ducati) partiranno dalla terza fila, con Davies che avrà l’obiettivo di battere Sykes per il secondo posto in campionato. Il ravennate è stato frenato da problemi tecnici che gli hanno impedito di risalire la classifica.
Il campione del mondo 2014 Sylvain Guintoli si è qualificato decimo alla guida della Kawasaki ZX-10RR del Kawasaki Puccetti Racing team, mentre Jordi Torres (Althea BMW Racing Team) e Leon Camier (MV Agusta Reparto Corse) completano la quarta fila.
Nelle Sp1 Guintoli aveva ottenuto il primo posto assoluto, seguito da Leon Camier, ed entrambi hanno così ottenuto l’accesso alla SP2.
Copyright © 2017 Dorna WorldSBK. All rights reserved.