WSBK 2017 – Portimao – Rea fa sua la pole a Portimao

Il campione del mondo in carica scatterà dalla prima casella per Gara1, con Laverty e Savadori in prima fila

Nelle Superpole del Prosecco DOC Portuguese round Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team) ha avuto la meglio, davanti ai due compagni di squadra del Milwaukee Aprilia, Eugene Laverty e Lorenzo Savadori.
Il campione del mondo in carica Jonathan Rea ha portato la sua Kawasaki ufficiale davanti a tutti nei 15 minuti di Superpole 2 e ha conquistato la pole position con il tempo di 1’41.430.  Il nord-irlandese ha preceduto Eugene Laverty (Milwaukee Aprilia) per + 0.767 e la prima fila sarà completata dall’altra Aprilia nelle mani di Lorenzo Savadori.
In seconda fila troviamo la Yamaha di Alex Lowes in quarta posizione (Pata Yamaha Official WorldSBK Team) che precede Marco Melandri (Aruba.it Racing – Ducati) quinto a un secondo di ritardo da Rea. È stata una qualifica difficile per il suo compagno di squadra, Chaz Davies, che è scivolato negli ultimi minuti della Superpole 2 ed è così nono.
Grande assente nella Superpole 2 Tom Sykes (Kawasaki Racing Team) che dopo la brutta caduta avvenuta nelle FP3, nella quale ha rimediato la frattura del mignolo della mano sinistra, salterà il fine settimana portoghese dovendo ricorrere ad un intervento chirurgico.
Dalla terza fila dell’Autodromo Internacional do Algarve partiranno Michael van der Mark (Pata Yamaha Official WorldSBK Team), Stefan Bradl (Red Bull Honda World Superbike Team) e Davies, mentre a occupare la quarta fila ci saranno Xavi Fores (BARNI Racing Team) e Leon Camier (MV Agusta Reparto Corse) rispettivamente decimo e undicesimo.
I due spagnoli Torres e Fores sono stati i due piloti che hanno passato il turno della Superpole 1 e Leandro Mercado (IODARacing) completa la quarta fila in assenza di Sykes.
Copyright © 2017 Dorna WorldSBK. All rights reserved.