WSBK – 2017 – Pole e record per Sykes a Misano

L’inglese ha preceduto Jonathan Rea e Marco Melandri, mentre Davies partirà dalla seconda fila. Tredicesimo Savadori

Sesta pole per Tom Sykes (Kawasaki Racing Team) sulla pista del Misano World Circuit Marco Simoncelli, dove precederà così in prima fila il compagno di squadra Jonathan Rea e Marco Melandri (Aruba.it Racing Ducati).
L’inglese ha portato la sua Kawasaki ZX-10RR davanti a tutti con il crono di 1’33.662 firmando il nuovo record della pista nel Riviera di Rimini Round, il settimo appuntamento stagionale del MOTUL FIM Superbike World Championship. Sykes ha battuto il record precedente che lui stesso aveva messo a segno (1’34.037) l’anno scorso, quando ha conquistato nuovamente la pole position.
Il campione del mondo in carica Jonathan Rea è secondo a + 0.328s dalla vetta e ha preceduto di un decimo l’italiano Marco Melandri, che con il tempo di 1’34.121 scatterà dalla prima fila in Gara1.
Quarto posto invece per Chaz Davies (Aruba.it Racing Ducati), a oltre sei decimi da Sykes, che apre la seconda fila composta poi da Michael van der Mark (Pata Yamaha Official WorldSBK Team) e Leon Camier (MV Agusta Reparto Corse).
In terza fila troviamo Alex Lowes su Yamaha davanti alla coppia di piloti spagnoli Xavi Forés (Barni Racing Team) e Jordi Torres (Althea BMW Racing Team), mentre a concludere il turno della Superpole 2 ci sono Eugene Laverty (Milwaukee Aprilia), Randy Krummenacher (Kawasaki Puccetti Racing) e Roman Ramos (Team Kawasaki Go Eleven).
I due piloti ad aver passato il turno della Q1 sono questi ultimi due, mentre Lorenzo Savadori (Milwaukee Aprilia) ha concluso con il terzo tempo, e scatterà quindi dalla tredicesima casella dello schieramento di partenza, dopo aver perso il passaggio alla Superpole2 per soli 7 millesimi.
Copyright © 2017 Dorna WorldSBK. All rights reserved.