WSBK 2017 -È di Davies la pole a Imola

Chaz Davies (Aruba.it – Racing Ducati) ha brillato nella Superpole 2 disputata all’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola sotto un bel sole italiano. Il gallese ha sempre mantenuto la prima posizione della classifica dei tempi, e ha costantemente migliorato il suo crono fino ad arrivare all’1’45.662 che gli ha permesso la conquista della prima casella.
Grande prestazione anche per Tom Sykes, che si è fermato a soli 32 millesimi dal gallese, e che scatterà con la sua Kawasaki dalla seconda casella dello schieramento di partenza in vista di Gara1 che andrà in scena tra qualche ora. L’inglese è seguito dal suo compagno di squadra nel Kawasaki Racing Team Jonathan Rea, terzo a + 0.324 dal leader.
Quarto tempo per Leon Camier (MV Agusta Reparto Corse) che ha lottato per la prima fila, ha ottenuto il suo best lap in 1’46.434, ed è seguito dall’idolo di casa Marco Melandri. Il ravennate partirà quindi dalla seconda fila per affrontare la prima manche del MOTUL Italian Round, un appuntamento speciale sia per lui sia per la casa di Borgo Panigale.
A concludere la seconda fila c’è Eugene Laverty (Milwaukee Aprilia Team) che ha seguito l’italiano per soli +0.007s. La terza sarà composta da Xavi Fores (Barni Racing Team), Tati Mercado (IODARacing team) e Michael van der Mark, miglior pilota Yamaha.
Dalla quarta partiranno invece i due piloti che hanno superato la Superpole 1, Lorenzo Savadori (Milwaukee Aprilia Team) e Stefan Bradl (Red Bull Honda World Superbike Team), rispettivamente decimo e dodicesimo, e tra loro ci sarà la Yamaha di Alex Lowes.
Copyright © 2017 Dorna WorldSBK. All rights reserved.