WSBK 2016 – Qatar : È di Rea l’ultima pole 2016

Il leader in Campionato si è piazzato davanti a tutti nel finale

I piloti del WorldSBK sono scesi in pista per l’ultima sessione di Tissot-Superpole della stagione. Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team) che sta rincorrendo il secondo titolo consecutivo, ha ottenuto la pole position e i nove piloti che l’hanno seguito sono tutti in un secondo. Questa è la seconda pole position per il nord-irlandese e ora ha la carta vincente per affrontare le ultime gare della stagione.
Nicky Hayden (Honda World Superbike Team) ha avuto un incredibile passo nei minuti finali della sessione e ha conquistato il second posto in griglia, davanti a Chaz Davies (Aruba.it Racing Ducati) che non è stato in grado di ripetere il ritmo mostrato il venerdì con le gomme da qualifica, ma ha comunque ottenuto la prima fila con il terzo miglior tempo.
Le FP3 e la Superpole 1 sono state utili per ripulire la pista dalla sabbia del deserto e quando è iniziata la Superpole 2 le condizioni della pista erano decisamente migliori.
Tom Sykes (Kawasaki Racing Team) si è qualificato quinto tra i due piloti del Pata Yamaha Official WorldSBK, Sylvain Guintoli quarto e Alex Lowes, sesto. L’alfiere del Barni Racing Team, Xavi Fores, ha concluso settimo e ha preceduto Lorenzo Savadori (Ioda Racing Team), ottavo.
Michael van der Mark (Honda World Superbike Team) che ha siglato il miglior crono nella Superpole 1, non è riuscito ad essere veloce come il suo compagno di squadra nella seconda sessione e ha terminato nono, a sette decimi dal poleman.   Jordi Torres (Althea BMW Racing Team) si è qualificato decimo, con Davide Giugliano (Aruba.it Racing – Ducati) e Leon Camier (MV Agusta Reparto Corse) che completano rispettivamente la top 12.
Saeed Al Sulaiti (Pedercini Racing) ha concluso decimo nella Superpole 1, e questo vuol dire che scatterà dalla 20esima posizione in griglia.
Il semaforo di Gara1 si spegnerà alle 20:00 ora locale (GMT+3) e il poleman Jonathan Rea avrà la prima possibilità di vincere il suo secondo titolo mondiale consecutivo.
Copyright © 2016 Dorna WorldSBK
All rights reserved.