WSBK 2016 – Magny – Cours : Prima pole per Rea nel 2016

Doppietta Kawasaki nella Tissot-Superpole 2

La Tissot-Superpole 2 è iniziata alle 10:55 ora locale (GMT+2) al Circuit de Nevers Magny-Cours, con i piloti del WorldSBK che hanno guidato su una pista molto bagnata dopo la pioggia del mattino. In questa sessione i due piloti del Kawasaki Racing Team Jonathan Rea e Tom Sykes hanno lottato per la pole position alternando buoni tempi al top della classifica, ma all’ultimo istante è stato il Campione in carica Jonathan Rea a ottenere il miglior crono davanti al suo compagno di squadra, firmando così la sua prima pole position stagionale. Il pilota più veloce del venerdì Chaz Davies (Aruba.it Racing –Ducati) ha ottenuto il terzo posto della griglia di partenza.
Il portacolori del Pata Yamaha Official WorldSBK Team, Sylvain Guintoli, ha fatto i conti con la pista e ha ottenuto la quarta casella dello schieramento di partenza, dopo che nella prima giornata aveva lamentato mancanza di grip. Nella mattinata il francese ha migliorato questo aspetto, garantendosi una buona posizione di partenza per le gare. Leon Camier (MV Agusta Reparto Corse) ha ottenuto un quinto posto, anche se la sua sessione si è conclusa presto dopo la brutta caduta negli ultimi minuti della sessione.
Il francese Matthieu Lagrive (Pedercini Kawasaki) e il pilota dell’Honda World Superbike Team, Nicky Hayden, hanno superato la Superpole 1 terminando rispettivamente in prima e seconda posizione, assicurandosi così la lotta per le posizioni importanti nella Superpole 2.
Nella sessione successiva Hayden ha chiuso in settima posizione, un posto dietro al suo compagno di squadra Michael van der Mark, ed è seguito a sua volta da Lorenzo Savadori (IodaRacing) ottavo. Il francese Lagrive ha dimostrato di essere avvantaggiato sul circuito di casa passando alla Superpole 2, ma qui ha dovuto fare i conti con i piloti più esperti della categoria e ha terminato in nona posizione, precedendo Xavi Fores (Barni Racing).
Alex Lowes (Pata Yamaha Official WorldSBK Team) che zoppica dopo l’incidente di ieri, ha fatto una grande performance e ha ottenuto l’undicesimo tempo, mentre la top 12 è conclusa dal pilota Althea BMW Racing Team Jordi Torres.
Copyright © 2016 Dorna WorldSBK
All rights reserved.